Spedizione totalmente gratuita in molte zone d'Italia    •    Mezzi a temperatura controllata +0/+4°    •    Pagamento alla consegna    •    Consegna veloce in tutta Italia entro 72h    •    Sono usciti i nuovi Codici Promo    •    Oltre 250 tagli di carne da tutto il Mondo
Carni Barone, macellai dal 1980.
Indietro
A fettine

Fesa di vitello piemontese

2,0020,00

Questo taglio della coscia è caratterizzato da una particolare magrezza, poche calorie e le strisce di grasso sono quasi assenti.

Politiche di rimborso
Svuota
  
Salva per dopo
Condividi ora

Spesso comprati insieme

Aggiungi altro e risparmia

+ + +
Prezzo per tutti e tre:   29,00

La Fesa è il taglio posteriore derivante dalla coscia, considerato un pezzo pregiato per magrezza e anche per la versatilità d’uso. Il caratteristico colore rosso vivo della carne di Razza Piemontese in questo taglio è espresso in modo predominante, le striature della fascia muscolare sono visibili mentre il grasso è praticamente assente. È uno dei tagli più grandi, sicuramente il taglio più grande della parte posteriore dell’animale.

Caratteristiche

  • Frollatura di 15-20 gg
  • Infiltrazioni di grasso al 5%
  • Questo è un taglio molto magro, in cui le parti grasse sono una piccolissima percentuale.
Brand

Barone Classic

Collezioni

Collezione rossa

Provenienza

Bovini 100% italiani, allevati in Piemonte.

Confezione

Sottovuoto

Conservazione

La fesa di bovino può essere conservata in frigorifero per 4-5 giorni. Può anche essere congelata, ben chiusa in un apposito sacchetto, fino a 6 mesi, al di sotto dei 18°C.

Ricette

Preparazione

Tagliate le fettine di fesa di vitello a listarelle e passatele nella farina; rosolatele in 50 gr di burro, salatele e mettetele a riposare coperte in un piatto.
Pulite i funghi e lasciateli in un piatto con il succo di limone per qualche istante. Asciugateli, tagliateli a pezzi e metteteli a colorire in un soffritto di cipolla, pancetta e porri tritati. Aggiustate di sale e pepe e cuocete dolcemente per 20 minuti.

Quindi unite la farina impastata con il burro al sugo della carne, cuocete per qualche minuto, mescolando, unite il vino bianco e fate evaporare.
Infine, sbriciolate 1/2 dado, versate un cucchiaio di concentrato di pomodoro stemperato nell’acqua tiepida e la panna a gocce; fate addensare mescolando fino ad ottenere una salsa omogenea.

Versate i funghi e poi le listarelle di vitello; spolverizzate con la paprika e portate subito in tavola.

Ingredienti

  • 600g di fesa di vitello Carni Barone
  • 25g di pancetta
  • 200g di funghi
  • 100g di burro
  • 50g di farina
  • 1 cipolla
  • 2 porri
  • 1 bicchiere di panna
  • Mezzo limone
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Mezzo dado da brodo
  • Concentrato di pomodoro
  • Sale e pepe q.b.

Suggerimenti

Consigli

Affettata, la fesa è ideale per la preparazione di involtini, scaloppine, cotolette e paillard mentre l’intero taglio o porzionato di grandi dimensioni è ideale per il famoso Vitello Tonnato.

Abbinamenti

Si abbina a verdure come porri o zucchine.

Non ci sono ancora recensioni.

Sii il primo a recensire “Fesa di vitello piemontese”

Sto aggiungendo…
  • Nessun prodotto nel carrello.