Spedizione totalmente gratuita in molte zone d'Italia    •    Mezzi a temperatura controllata +0/+4°    •    10% di sconto per gli utenti che si registrano    •    Pagamento alla consegna    •    Consegna veloce in tutta Italia entro 72h    •    Sono usciti i nuovi Codici Promo    •    Oltre 250 tagli di carne da tutto il Mondo
Hai quasi fatto, procedi all'inserimento dei tuoi dati.    •    Paga con Carte di credito e avrai un 2% di sconto    •    Spedizione PROMO attiva in molte zone d'Italia    •    Scegli PayPal e ricevi uno sconto del 1%    •    Record di oltre 1500 costate vendute nel primo trimestre 2023    •    Camion refrigerato professionale per le consegne
Indietro
Selvaggina di piuma

Piccione disossato

32,50137,10

La carne di piccione aiuta il buon funzionamento dei muscoli e regola la trasmissione degli impulsi del sistema nervoso. Contiene luteina, una sostanza benefica per gli occhi, che protegge la retina da patologie degenerative.

Politiche di rimborso etico
Svuota

  
Salva per dopo
Condividi ora

Spesso comprati insieme

Aggiungi altro e risparmia

+ + +
Prezzo per tutti e tre:   97,80

Il piccione era uno dei volatili più utilizzati nella cucina tradizionale italiana in epoche antiche. Ogni castello medievale aveva le sue colombaie, che garantivano una scorta sempre disponibile di carne fresca. Era infatti considerato una prelibatezza, tanto da essere utilizzato come merce di scambio nelle trattative commerciali. Oggi la sua importanza si è notevolmente ridotta, se non azzerata, se non in alcune parti dell’Italia centrale, dove compare ancora sulle tavole.

Brand

Barone Classic

Collezioni

Collezione del bosco

Tipo di taglio

A numero

Conservazione

Può rimanere, dopo l’acquisto, per pochi giorni in frigorifero, tra 0° e +2°C. Può essere anche congelata, per circa 3 mesi.

Confezione

Sottovuoto

Origine

Nato, allevato, macellato e sezionato in Italia (IT)

Ricette

Salate internamente il piccione Carni Barone, inserite all’interno una foglia di salvia e una fetta di pancetta, fasciare esternamente con le altre fette di pancetta, foglie di salvia e legare con lo spago da cucina.

Rosolate il piccione da tutti lati in un tegame con olio d’oliva. Quando avrà preso colore, bagnatelo con il brodo, portandolo a fine cottura per 45-50 minuti circa.

Ricordate che la carne del piccione resta sempre molto soda, quindi prima di spegnere il fuoco spruzzatela con succo di limone e lasciate cuocere altri 2 minuti.

Terminata la cottura, lasciate il piccione nel tegame coperto. Tagliatelo a metà e servitelo accompagnato da purè, patate lesse o spinaci saltati in padella.

Ingredienti

  • 1 piccione disossato Carni Barone
  • 7 fette di pancetta
  • 300ml di brodo
  • 1 limone
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Dopo aver lavato tutti gli odori, fatene un mazzetto e legateli con lo spago. Insaporite poi i piccioni con sale e pepe, massaggiandoli bene.

Passate ora alla preparazione del ripieno. Mettete in una ciotola il pangrattato, il parmigiano, il prezzemolo, unite la salsiccia sbriciolata, l’uovo ed un pizzico di sale. Mescolate per amalgamare bene il tutto.

Riempite ora i piccioni disossati Carni Barone con la farcia predisposta, compattandola bene e legateli con lo spago per farli rimanere in forma durante la cottura.

Trasferite su una teglia i piccioni, irrorate con un filo d’olio extra vergine d’oliva e adagiate sopra il mazzetto di odori e lo spicchio d’aglio in camicia.

Mettete il tutto in forno preriscaldato in modalità ventilata a 190°C per 10 minuti, poi girateli ed irrorateli con metà del vino e l’aceto.

Proseguite la cottura per un’ora circa, girandoli di tanto in tanto ed aggiungendo il vino restante e l’acqua per non farli seccare. Se dovessero abbrustolire troppo, copriteli con un foglio di carta forno o di alluminio.

Esstraete la teglia dal forno, eliminate lo spago e gli odori, tagliateli a metà e servite in tavola i piccioni ripieni alla umbra.

Ingredienti

  • 2 piccioni disossati Carni Barone
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 foglie di salvia
  • 2 foglie d’alloro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bicchiere di vino
  • 3 cucchiai d’aceto
  • 1 filo d’olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.
  • 1 uovo
  • 80g di salsiccia
  • 6 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Suggerimenti

Consigli

La carne di piccione si cucina a cottura rapida in arrosto o in bolliti ma anche in umido, al forno o ripiena.

Abbinamenti

Abbina alla carne di piccione un vino rosso con note fruttate. Un buon esempio può essere il Vino Nobile di Montepulciano DOCG.

Non ci sono ancora recensioni.

Sii il primo a recensire “Piccione disossato”

COD: 1797 Categorie: , Tag:
Sto aggiungendo…
  • Nessun prodotto nel carrello.